Lettori fissi

Translate

mercoledì 30 aprile 2014

Selene


Selene C e maggio

VILLAGGIO DELLE QUILTERS: primo quadrimestre 2014!


Buongiorno bimbe e ben ritrovate, come state?

Non vi nascondo che provo una profonda emozione nel tornare a scrivere, dopo un lungo periodo di forzata assenza, su questo nostro blog.
Tante sono state le sorprese e le novità che ho trovato al mio rientro in questo mondo fatato del web: un blog con una diversa veste grafica, nuovi colori, meravigliosi e teneri cuoricini che invadono lo schermo ad ogni movimento del mouse, tanti nomi di bravissime quilters, tantissime foto di lavori uno più bello dell'altro ed infine un bellissimo progetto per regalare una soffice copertina a bimbi poco fortunati. 

C'è un'unica parola che riassume tutto questo, STUPENDO.

Ho ammirato i vostri lavori: miriadi di casette colorate (non è che rischiamo una denuncia per abusivismo edilizio?), un vero e proprio villaggio, e poi dicono che l'edilizia è in crisi!!!! 

Complimenti a tutte voi, siete state tutte brave, anzi bravissime.

Dunque, dopo tanto silenzio, da oggi ci sono anch'io. 
Ho lavorato senza sosta tutta la notte, una sorta di sfida con me stessa e con le babottine che hanno già "costruito" la casa di maggio. Mi domando, può essere considerato questo fatto un comportamento scorretto?!!!!!!!!!!!!!!, in fondo non si è mai vista un'impresa edile che ti consegna un lavoro in anticipo. 

Ecco il mio lavoro, queste sono le mie casette, tutte costruite rigorosamente in inch. 





Manca il bordo di rifinitura tutto intorno ai blocchi, ma dopo 12 ore di lavoro notturno con la compagnia delle canzoni di Vinicio Capossela, ho cominciato a non poterne più. Gli occhi mi si incrociavano, vedevo stelle e girandole da tutte le parti, così ho deciso che le rifiniture saranno fatte in un secondo momento.

Mi è piaciuta l'idea di tante di voi di personalizzare i blocchi con qualche appliquè o con qualche semplice ricamo, un modo per rendere ancora più personale il proprio lavoro.
Ho deciso così di “ricamare” una piccola geisha in ogni blocco, con la speranza che se ne materializzi una per casa mia. Non avete idea di quanto desideri in questo periodo avere qualcuno in casa che si prende cura di tutto e che a me lasci solo il compito di pensare a cose esclusivamente belle e rilassanti. Capisco bene che non si potrà mai realizzare una cosa simile, però …... sognare non costa niente!

Adesso il dovere mi chiama. Vado a lavorare tra i mattoni e la calce, dove realmente si costruiscono e si ristrutturano le case, dove però c'è poco colore e allegria e, purtroppo, tantissima crisi.

Buona giornata a tutte
Kiss kiss

Rita




martedì 29 aprile 2014

La mia casetta di maggio

eccola! Spero vi piaccia la scelta del tulipano e che il tutorial sia chiaro!


Bacio,

Milena

Maggio


>Barbara M


Gruvy


Sra P

E' ARRIVATO MAGGIO

A maggio non fioriscono le rose?Fioriscono anche i tulipani?Pare che nel Villaggio delle Quilter si,succede.
E anche se nel giardino sono già sfioriti ci sono quelli sulle casette che restano in fiore tutto l'anno.


Cominciano a diventare romantiche le mie casette,rosa,giallino e il tetto di pietra...quasi un cottage inglese.E comincio a pensare agli abbellimenti,ai particolari da aggiungere.Qui ci stanno bene dei rampicanti...mmmh,chissà.
Ciao per oraaaa!

domenica 27 aprile 2014

Casetta di aprile

Anche questo mese ce l'ho fatta!

Ci si rilegge a maggio! Complimenti a tutte per le casette!

sabato 5 aprile 2014

NUovo Blog



Ecco i banner prelevabili fatti freschi freschi dalla nostra Teddy............


Ho pensato di aprire un blog data l'importanza per me di questo progetto.......www.sognidibimbi.blogspot.com

a breve metto tutto, intanto l'ho aperto   grazie

Home di aprile


Ecco la mia casa di Aprile, un pò di broderie suisse e un disegno inventato da me!!!

venerdì 4 aprile 2014

Nina C e' in regola


Mazo

Aprile.......brava

Aiutiamo i bambini Budimex


Progetto per aiutare i bimbi dell’ospedale Budimex

Il Budimex e’ un ‘ospedale pediatrico oncologico di Bucarest che ospita più di un centinaio di bambini
L’associazione Prometeo Onlus aiuta in modo concreto questi bambini organizzando viaggi per portare loro cio’ di cui hanno più bisogno.

-“Più di 100 piccoli pazienti seguiti (in media) in un anno, molti dei quali in regime di day-hospital per le carenze strutturali e gli alti costi dei ricoveri a lunga durata. Due medici ed una decina di infermiere. In una stessa stanza dormono neonati e ragazzini. Spesso dividono il letto con le loro madri che non li vogliono lasciare soli. Altre volte con bimbi moribondi che non hanno la possibilità di usufruire di camere singole ed isolate…”. -

Ogni anno a dicembre per la festa di san Nicolaus  i volontari raccolgono giocattoli per far trascorrere una giornata felice a questi angioletti
Mi sono messa in contatto con l’operatrice che segue questi interventi , la sig.ra Caterina, e le ho proposto se le sarebbero interessati dei quilt pieni di colori fatti da noi “patchworkiste”…
Ha detto che ne era felicissima :  percio’ sono a chiedervi, se volete partecipare , di fare un piccolo quiltino per un bimbetto dell’ospedale.
Dimensioni 120cm x150cm
Stoffe americane
Tre strati con un’imbottitura media, trapuntato e con binding.
Sul retro etichetta col nome della qulilter e se si vuole un messaggino per il bimbo.

Da consegnare entro 30 ottobre per poterne  organizzare il viaggio.

Una volta terminati contatamemi via mail filippinialessandra@libero.it   o telefonando al cell 3494539167 e vi forniro’il mio  l’indirizzo di spedizione

Grazie di cuore  Alessandra

giovedì 3 aprile 2014

HOME APRILE

TADAAAAH!!!!! Sono già pronta con la mia casetta di aprile.
Ma come è possibile che ho fatto così presto? E si che quella scritta HOME mi ha fatto un po' dannare eh! e infatti mi sono arresa e ho aggiunto un bordino su due lati per aggiustare la misura.Non importa,mi piace lo stesso.


E adesso aspetto maggio.Mi raccomando non dimenticatevi di me.
Ciao per ora.

Giovanna P


La giovanna e il suo Marzetto

mercoledì 2 aprile 2014